Diritto di recesso

Pubblicato in Area Legale 44 Visite.

A norma degli articoli 64 e seguenti del Codice del Consumo (Dlgs. N. 235/05), il consumatore che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell’acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, entro il termine di 14 giorni di calendario decorrente per i beni dal giorno del loro ricevimento, per i servizi dal giorno della conclusione del contratto "on-line", senza alcuna penalità e senza specificare il motivo. Detta facoltà non è invocabile da imprenditori commerciali.
Il recesso dovrà essere manifestato mediante l’invio, nel predetto termine di giorni 14 di calendario, di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:
Simone Giovannelli via del marginone 126 Capannori 55012 (LU).Entro lo stesso termine può essere inviato un telegramma al quale dovrà seguire entro 48 ore la sopracitata lettera raccomandata con avviso di ricevimento a conferma del manifestato recesso.
Entro il suddetto termine di giorni 14 di calendario dovranno essere restituiti dal consumatore al mittente-fornitore tutti i beni acquistati integri e nella loro confezione originaria, completa di tutte le parti essenziali del prodotto, nonché degli eventuali manuali, senza alcuna mancanza.Le spese di restituzione saranno a carico del CLIENTE stesso, mentre in difetto, il recesso diventerà inefficace. Fatto salvo l’adempimento di quanto sopra, il FORNITORE provvederà alla restituzione dell’intero importo versato dal consumatore entro il termine di 14 giorni di calendario dalla data in cui è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore.
Sarà cura del consumatore fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI, CAB, Conto corrente dell’intestatario della fattura).

Precisazioni e condizioni per esercitare il diritto di recesso:

    •    il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, ecc…);
    •    il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi, software informatici, hardware e telefonia sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware), una volta aperti;
    •    il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nell’imballo originale, completo in tutte le sue parti (compresi eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc…);
    •    a norma di legge, le spese di spedizione in caso di esercizio del diritto di recesso sono a carico del cliente;
    •    la spedizione, fino al ricevimento della merce alla nostra sede, è sotto la completa responsabilità del cliente;
    •    in caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, il Fornitore darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro il giorno lavorativo successivo al ricevimento del bene), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato); in questa eventualità, il prodotto sarà restituito, con spese di spedizione a carico del cliente, contemporaneamente all’annullamento della richiesta di recesso; il FORNITORE non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;
    •    al suo arrivo presso la sede del FORNITORE, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni e/o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora il bene pur essendo integro presenti l’ imballo originale danneggiato, il FORNIORE provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale minima del 20% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino della merce.
    •    qualora il bene si presenti non più integro e/o privo della confezione originaria, dei manuali e di tutto quanto nella stessa presente, la il FORNITORE potrà rifiutare il rimborso delle somme versate dal cliente.
Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale, il FORNITORE provvederà a rimborsare al cliente l’importo pagato per il solo oggetto, eccezion fatta per le spese di spedizione sostenute dal cliente per l’ esercizio del diritto di recesso, entro 14 giorni di calendario dalla data in cui è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell’intestatario della fattura).

Il diritto di recesso decade totalmente, per mancanza della condizione essenziale di integrità del bene, nei casi in cui il FORNITORE accerti: a) la mancanza dell’imballo originale; b) l’assenza di parti integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, ecc…); c) il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto; d) la decadenza dei termini per l’esercizio del diritto di recesso. In tali casi il FORNITORE provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.